Differenze tra le versioni di "Robot"

Da Lecco.
(schema)
(comandi direzione: inizio paragrafo)
Riga 1: Riga 1:
 +
== Comandi direzione ==
 +
Per ottenere il numero decimale relativo all'accensione di uno o più relè, riportare sotto "binario" il codice desiderato indicando con '''1''' i relè attivi e con '''0''' quelli inattivi. Sotto a "decimale" appare il codice da inserire nella riga di comando.
 +
{| border="1"
 +
|-
 +
! titolo 1
 +
! titolo 2
 +
! titolo 3
 +
! titolo 4
 +
|-
 +
| riga 1, cella 1
 +
| riga 1, cella 2
 +
| riga 1, cella 3
 +
|
 +
|-
 +
| riga 2, cella 1
 +
| riga 2, cella 2
 +
| riga 2, cella 3
 +
|
 +
|}
 +
 +
I movimenti verso SX e DX si ottengono lanciando il motore (16 o 144) ed accoppiando la frizione (64 o 48) per un tempo più o meno breve in base al raggio di curvatura desiderato.
 +
 +
== Download ==
 
*[http://glux.leadhoster.com/schema.pdf Schema elettrico] per i movimenti.
 
*[http://glux.leadhoster.com/schema.pdf Schema elettrico] per i movimenti.

Versione delle 15:37, 21 nov 2009

Comandi direzione

Per ottenere il numero decimale relativo all'accensione di uno o più relè, riportare sotto "binario" il codice desiderato indicando con 1 i relè attivi e con 0 quelli inattivi. Sotto a "decimale" appare il codice da inserire nella riga di comando.

titolo 1 titolo 2 titolo 3 titolo 4
riga 1, cella 1 riga 1, cella 2 riga 1, cella 3
riga 2, cella 1 riga 2, cella 2 riga 2, cella 3

I movimenti verso SX e DX si ottengono lanciando il motore (16 o 144) ed accoppiando la frizione (64 o 48) per un tempo più o meno breve in base al raggio di curvatura desiderato.

Download